Associazione Sportiva Dilettantistica “Arcieri del Mare”

Domenica 1 dicembre si è tenuta l’ultima gara dell’anno del nostro Trofeo Ucci. Sveglia alle 6.45 per preparare gli score e stampare i diplomi dei nostri cucciolini freschi di arco, carica la macchina e via, si parte! Per noi l’alzata non è mai tragica quando si tratta di passare qualche ora con gli amici in mezzo al bosco, se poi sai che al tuo arrivo (o quasi) ti aspetta una bella cioccolata calda e una torta fantastica (preparata da Giuliana Costa, la nostra artista delle crostate) allora non vedi proprio l’ora di essere lì.

Dopo una partenza leggermente a rilento (chi saranno stati secondo voi i ritardatari? 😁) la gara è partita alla grande, non c’è stato nessun intoppo e quel tempo un po’ grigio, ma non minaccioso, ha contribuito a creare un’atmosfera fiabesca introno a noi.

Erba tagliata, piazzole con battifreccia, sentieri freschi di “soffiatina”, certo qualche miglioria andrà fatta, ma secondo me come il nostro campo non ce n’è! È stato un Round 3D impeccabile con sagome tecnicamente posizionate e tiri fino a 35 metri: la gara a chi fa più spot e super (o a chi tira meno frecce fuori) è aperta!

Qualcuno ha anche “mandato a quel paese” un orso , ma si sa, sono animali furbi e camminano veloce… Ogni tanto una brutta parola contro di loro scappa!

Purtroppo non siamo riusciti a contare tutti gli “alleluia”** e nemmeno ad immortalare tutti i sorrisi dei nostri arcieri e soprattutto dei nostri cucciolini Nancy Foresi, Valentino Venaglia e Diego Martorella, intenti a fare la loro prima gara sul campo, ma sappiamo che sono stati davvero tanti! L’ultimo Round 3D dell’anno non poteva andare meglio di così. La consegna del diploma ai nostri nuovi corsisti, l’impeccabile grigliata di Riccardo Galletti, le cipolle perfette di Antonella Mazzei e il tempo che ha retto fino all’ultimo. E ancora, quel fuocherello acceso, caldo e scoppiettante, e noi, tutti insieme attorno ad esso a commentare la gara appena fatta e a ricordare tutti i bei momenti passati insieme.

Grazie, Ucci!

E grazie a voi che come sempre avete partecipato

**Nota 👉 Per chi non lo sapesse l’alelluia è un “rituale di piazzola” ideato e brevettato da Pietro Cardia il quale prevede l’ingerimento di un’innocua bevanda che oltre a riscaldarti nelle mattinate più fredde, contribuisce a regolarizzare la glicemia. Attenzione: Se durante la gara un arciere la richiede, obbligatoriamente tutta la piazzola dovrà berla con lui.

Categorie: Eventi

5 commenti

Alexa · 3 Dicembre 2019 alle 15:22

Ragazzi, mi è dispiaciuto tanto non esserci stata….ma alla prossima non mancherò!!!
Alleluia….😄

    Debora Del Ministro · 3 Dicembre 2019 alle 16:21

    Ciao Alexa! La prossima gara è l’8 dicembre! Con tanto di regalino per i nostri soci e premiazione del costume natalizio più bello! Speriamo di vederti 😘

Patrizio · 5 Dicembre 2019 alle 11:50

Ciao ragazzi! Anche a me è dispiaciuto un sacco non esserci! Mi rifarò il prossimo anno, cercherò di fare ogni gara possibile promesso! Nel frattempo, continuate a divertirvi e…buone frecce!
PS; il sito è stupendo

Debora · 11 Dicembre 2019 alle 09:26

Patrizio, vedi di mantenere la promessa! 😜

Claudia · 12 Dicembre 2019 alle 09:58

Bellissima giornata e gara quella dedicata a Uccy,che ci vede dall”alto ed è contento di tutta questa allegria.Personalmente per chi mi conosce sa che quando sbaglio a tirare ,me la prendo col bersaglio e mi scappa una parolaccia😁😁….un vaffa di solito😁..e poi ricomincio a tirare.😂😂…ma non prendete esempio da me😁😂 !!!!…….alla Uccy appunto è successo😁 all’interno di una piazzola simpatica e goliardica .Il tiro con l’arco è anche questo😁😁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *