Associazione Sportiva Dilettantistica “Arcieri del Mare”

Cosa deve fare un arciere per entrare nella storia? Tirare in maniera esemplare? Vincere tante medaglie? Avere tecnica e carisma da vendere? Sì, sì, e ancora sì, ma c’è anche un altro modo per essere ricordati, ed è forse il modo più gratificante: regalare emozioni. E lui, Stefano Giacomelli, di emozioni ce ne ha regalate davvero tante.

La singolarità di questo grandissimo atleta, fondatore degli Arcieri del Mare, è legata non solo alle sue eccezionali capacità arcieristiche, ma anche al suo altruismo. E quando parliamo di altruismo intendiamo proprio tutti i lati che riguardano questo sostantivo. Stefano ha davvero la qualità morale di interessarsi a tutti i problemi di noi arcieri: sempre pronto a dare una mano a chi ha grattacapi con il proprio arco, sia esso tradizionale o tecnologico, a correggerci quel rilascio o a consigliarci l’attrezzatura più idonea per noi. A volte lo cerchiamo soltanto per sentirci dire le parole di incoraggiamento che ci servono per acquistare quella sicurezza di cui abbiamo tanto bisogno. Una volta gli chiedemmo: “Stefano, ma come mai non vieni più a fare le gare?” E lui, con un sorriso, ci disse: “Io ho già dato abbastanza, adesso tocca a voialtri giovani”! Ma sappiamo bene che l’età non conta proprio nulla, specie nel suo caso! Forse sa che senza di lui qualcun altro ha l’opportunità di andare sul podio? Chissà…

Recentemente abbiamo avuto il piacere di assistere ad una conferenza via Skype sull’arco compound organizzato dagli amici della UISP in cui Stefano era il relatore. Alcuni di noi hanno sempre ritenuto questo arco un vero dilemma, ma dopo averlo ascoltato ci siamo ricreduti, e questo non perché non sia effettivamente un po’ complicato da gestire, ma perché Stefano ha anche la grande qualità di spiegarti in maniera semplice le cose più complesse.

  • Campionato mondiale IFAA Confolens (Francia ) 3° classificato (15/07/1991)
  • Campionato europeo IFAA Dann (Germania) 2° classificato (28/06/1992)
  • Campionato mondiale IFAA Niagara (Canadà) 4° classificato (21/06/1993)
  • Campionato europeo IFAA Scarlino (Grosseto ) 2° classificato S.L.I. (12/09/1998)
  • Campionato internazionale 3D indoor Malles ( Bolzano) 3° classificato anno 2013.
  • Campionato italiano FIARC Bowhunter IBHC ( Scarlino G.R.) 1° classificato BBC. Anno 2016.
  • Campione italiano FIDASC compound 1° classificato anno 2016.
  • Campionato mondiale IFAA Bowhunter WBHC (Firenze ) 3° classificato anno 2017.

Una pagina non basterebbe ad elencare tutte le sue vittorie, e per questo abbiamo messo soltanto alcune delle più importanti, ma è chiaro che la storia dell’arcieria italiana passa anche attraverso Stefano Giacomelli.

Non sappiamo se esista una “Walk of Fame” del tiro con l’arco di campagna, ma se fosse, ci vedremmo bene anche il suo nome in mezzo a quello delle altre leggende.

Crederci sempre, arrendersi mai!

Grazie Stefano!

Categorie: Persone

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *